A cosa serve la poesia?

“Secoli di poesia e siamo sempre al punto di partenza.”
Charles Bukowski



Dice, perché scrivere poesie?
Non serve a niente.

Serve invece portare via la spazzatura tutti giorni, perché altrimenti si ripempirebbero le strade.
Serve operare un uomo malato, altrimenti morirebbe.
Serve sposarsi, altrimenti si resta soli.
Serve fare bambini, altrimenti si blocca l’evoluzione della specie.
Serve andare a votare, perché altrimenti altri decideranno per te.

Allora a cosa serve la poesia?

Serve a considerare che puoi anche portare via la spazzatura tutti i giorni, domani ce ne sarà altra.
Serve a considerare che operare un uomo malato è solo rimandarne la morte.
Serve a considerare che anche sposandosi, con gli occhi chiusi siamo tutti da soli.
Serve a considerare che per riprodursi non serve un cervello, bastano due organi sessuali.
Serve a considerare che non basta andare a votare per essere proprietari del proprio destino.

Fai molte cose e nessuna è davvero necessaria dinanzi alla presa di coscienza che un giorno morirai, ma nonostante questo i tuoi polmoni funzionano da soli, il tuo cuore continua a pompare sangue, senza che tu te ne accorga.

Questa involontaria forma di sopravvivenza è la poesia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...